FreeBSD: 1 milione di dollari dal CEO di WhatsApp

FreeBSD

La FreeBSD Foundation ha ricevuto una generosissima donazione di 1 milione di dollari. Il donatore è Jan Koum, CEO e co-founder di WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea che si è diventata lo standard per comunicare con i nostri amici e conoscenti su smartphone. Quest’ultima è stata acquistata qualche mese fa’ da Facebook per ben 19 miliardi di dollari.

Con questa donazione Jan Koum ha voluto ringraziare il team di FreeBSD, infatti il CEO di WhatsApp ha usato per molto tempo, sin dagli anni novanta, FreeBSD e anche grazie a questa distribuzione ha trovato uno dei suoi primi lavori. Continua »

Tag: ,

Mozilla Firefox abbandona Google come motore di ricerca di default

Mozilla-Firefox

Grandi novità in casa Mozilla. Dopo aver tagliato il traguardo dei dieci anni di attività, ecco che arriva una notizia bomba per quel che riguarda uno dei browser più popolari del web.

La Fondazione ha infatti ha deciso di interrompere la sua collaborazione con Google a favore di Yahoo!. Continua »

Tag: , ,

Chrome 39 con supporto per 64 bit su OS X

Chrome

Qualche giorno fa il team di Google ha rilasciato un nuovo update di Chrome. In questo periodo l’attenzione della community Open Source è stata catturata dal decimo compleanno di Firefox ma non per questo i developers degli altri browser hanno smesso di lavorare ai loro progetti.

Chrome 39 si presenta però come una release con poche novità e qualche bugfix. Continua »

Tag: ,

Corebird 0.9 disponibile per il download

corebird

I client desktop di Twitter su Linux sono sempre rimasti indietro rispetto alle controparti su Windows e OSX, tuttavia esistono dei progetti ben sviluppati che permettono all’utenza delle distribuzioni di utilizzare il noto social network senza problemi.

Di recente è stato aggiornato Corebird uno dei migliori client per il Pinguino. Le novità che salta subito all’occhio su Corebird 0.9 è la pulizia dell’interfaccia utente che permette di non sfigurare con gli altri programmi di GNOME o di KDE. Continua »

Tag: ,

Ubuntu abbandonerà la versione a 32 bit

ubuntu-logo

In questi giorni si sta tenendo uno degli eventi più interessanti del panorama GNU/Linux, l’Ubuntu Developer Summit. L’annuale incontro tra gli sviluppatori e main contributor della distribuzione di Canonical, porta con sè numerose novità e altrettante scelte.

Tra queste ultime una delle più interessanti è l’abbandono della versione a 32 di Ubuntu, peccato però che non sia stato ancora stabilito quando la distribuzione di Mark Shuttleworth abbandonerà questa diffusissima architettura. Continua »

Tag: ,

Nuovo tablet di Jolla in arrivo

jolla

Oggi il team di Jolla ha annunciato il progetto di un nuovo tablet, più precisamente si tratta dell’inizio di una campagna di crowfunding sul famoso portale IndieGoGo. L’iniziativa ha raggiunto in poche ore l’obbiettivo prestabilito, dunque il rilascio del nuovo dispositivo con Sailfish OS dovrebbe essere ormai sicuro.

Il device, che prenderà il nome di Jolla Tablet, sarà dotato di Sailfish OS 2 e come sempre verrà mantenuta la compatibilità con le applicazioni Android. Continua »

Tag: , ,

digiKam 4.5 è disponibile per il download

digikam

Gli sviluppatori di digiKam hanno annunciato la nuova stable release del progetto. Si tratta di digiKam 4.5 ovvero una minor release che introduce diversi bugfix destinati a migliorare il livello di stabilità e le performance di questo programma, uno dei più noti nel panorama delle distribuzioni Linux.

digiKam 4.5 porta con se nuove dipendenze opzionali per garantire il supporto ai Kipi plugins. Sono state introdotte anche nuove feature come la Geo-location maps e il Face management. Continua »

Tag: ,

Nokia N1: un tablet Android dopo l’acquisizione Microsoft

nokia_n1_immagini

Durante lo Slus14, uno degli eventi per startupper più interessanti di questo 2014, Nokia ha annunciato Nokia N1, il primo tablet con Android. Una notizia che ha spiazzato tutti specie dopo l’acquisizione della parte mobile di Nokia da parte di Microsoft per ben 7.2 miliardi di dollari.

La casa Finlandese dunque non avendo più la possibilità di produrre smartphone e/o cellulari ha intenzione di buttarsi a capofitto nel settore tablet. Forse uno dei più ostici vista la concorrenza di Apple con iPad e iPad Mini. Ma Nokia ha deciso proprio di ripartire da questo comparto e, per farlo, ha realizzato un tablet dotto di alcune caratteristiche interessanti. Continua »

Tag: ,

Le possibili date di rilascio per Ubuntu 15.04

ubuntu

Come di consueto il team di Ubuntu, dopo il rilascio della nuova stable release, annuncia la data di rilascio della futura versione definitiva. Una prima “roadmap” è stata già pubblicata, anche se si tratta di una bozza e ci potrebbero essere alcune modifiche nelle date.

Il giorno 23 aprile 2015 dovrebbe essere rilasciata Ubuntu 15.04 (nome in codice “Vivid Vervet”). I rilasci di Ubuntu arrivano tradizionalmente ogni sei mesi e cadono sempre nei mesi di Aprile e Ottobre, infatti il terzo e quarto numero delle release indicano il mese di rilascio. Continua »

Tag:

Fedora 21: inizia il freeze dei pacchetti

fedora_logo

Fedora 21 è vicina al rilascio. La nuova versione della distribuzione comunitaria di Red Hat arriverà nelle prossime due settimane, dopo i vari ritardi dovuti ai vari problemi e il posticipo della versione beta, nelle scorse ore infatti è iniziato il freeze dei pacchetti.

Dopo numerosi ritardi e il posticipo di una settimana per il rilascio finale, il prossimo 9 Dicembre arriverà la versione stabile di Fedora 21, probabilmente una delle release più discusse di sempre. Continua »

Tag: