Nvidia: in arrivo il supporto a OpenCL nei driver per Linux

nvidia

Nvidia si sta facendo amare dagli utenti Linux. Oltre ad aver aumentato notevolmente le prestazioni dei driver i developer della casa californiana stanno lavorando per introdurre molte nuove feature che fino ad oggi erano esclusiva di Windows, come ad esempio G-SYNC, il supporto ai sistemi a doppia GPU, la reintroduzione dell’overclocking, e per ultimo dovrebbe arrivare a breve anche il supporto alle OpenCL 1.2.

Le OpenCL sono un set di librerie che si usano per sfruttare a pieno la potenza delle architetture altamente parallelizzabili, come le moderne GPU. Usano questo framework i driver Nvidia avranno una marcia in più che potrà garantire prestazioni ancora migliori, non solo in ambito gaming ma anche come fluidità generale dei programmi.

Continua »

Tag: , ,

Seafile 3.0: l’alternativa open source a Dropbox mette le performance al centro

seafile 3.0

Un’alternativa open source a Dropbox? Ne abbiamo già parlato in precedenza: Seafile permette questo e altro; possiamo infatti anche consultare i nostri documenti online, oltre che scaricarli grazie a degli appositi client disponibili per ogni sistema operativo.

La nuova versione di Seafile, oltretutto, introduce delle novità sostanziali per quanto riguarda il server, mettendo sul piatto delle prestazioni notevolmente migliorate, insieme ad un sostanziale redesign della home page dell’applicazione, che adesso mostra molte più informazioni che riguardano il singolo file.

Continua »

Tag: , , ,

Ubuntu Tweak 0.8.7: arriva il supporto ad Ubuntu 14.04 LTS

UbuntuTweak

Ubuntu Tweak è un popolare tool che permette di personalizzare in modo semplice, fin nei minimi dettagli, Unity e Ubuntu. Infatti i developer di Canonical spesso non permettono una personalizzazione del loro ambiente grafico in modo profondo, tant’è che in passato è anche capitato che non permettessero la modifica diretta di semplici dettagli.

In questi casi entra in scena Ubuntu Tweak, permettendo all’utente il completo controllo di Unity e del desktop di Ubuntu. In questi giorni il tool ha ottenuto il supporto ad Ubuntu 14.04 LTS ovvero l’ultima stable release della distribuzione.

Continua »

Tag: , , , ,

Ubuntu 14.04: cosa fare dopo l’installazione

ubuntu14.04

Dopo aver installato Ubuntu 14.04 spesso gli utenti alle prime armi non sanno cosa fare per “completare” l’installazione della distribuzione. Infatti ci sono dei pacchetti che per motivi di licenza o di spazio non possono essere inclusi nel file ISO che si usa per installare il sistema. Con pochi comandi è possibile rendere pronta Ubuntu per le nostre operazioni quotidiane:

Installiamo Java, Flash, font aggiuntivi, codec e 7zip; si tratta come potete notare di software essenziale per la vita di tutti i giorni:

sudo apt-get install ubuntu-restricted-extras p7zip openjdk-7-jre icedtea-7-plugin flashplugin-installer libavformat-extra-53 libavcodec-extra-53

Continua »

Tag: , ,

Firefox, Australis: arrivano nuovi mockup per i prossimi passi

mozilla_firefox_mockup_australis

Mozilla Firefox è ad una svolta epocale. Nelle prossime settimane infatti avverrà il tanto atteso merge di Australis, il redesign di Firefox che abbiamo visto in più riprese, nella versione stabile.

Ghacks ha pubblicato di recente un post piuttosto interessante che mostra come i passi dopo questo primo redesign potrebbero trasformare l’attuale UI di Mozilla Firefox. I mockup mostrati sono davvero tutti molto interessanti: il nuovo tema dark risulta essere elegante, il nuovo menu per i download in stile OS X nonostante tutto è molto comodo per l’utilizzo e infine una nuova modalità “desktop reading” che permette di consultare esclusivamente il testo su determinati siti come ad esempio WordPress.

Continua »

Tag: , ,

Ubuntu 14.04: come aggiornare alla nuova versione

ubuntu1404

Qualche giorno fa è stata rilasciata la nuova Ubuntu 14.04 LTS; molti utenti non aspettano altro per mettere ordine tra i file del proprio PC e aggiornare il sistema. Se utilizzate una versione di Ubuntu precedente alla 13.10 il nostro consiglio è un’installazione ex novo della distribuzione in modo da evitare problemi che possono sorgere durante l’upgrade di versione.

Se invece usate Ubuntu 13.10 potete scegliere la via dell’update automatico: in pratica il sistema andrà a scaricarsi tutti i pacchetti di Ubuntu 14.04 e aggiornerà il tutto. La procedura è semplicissima: basta aprire un terminale e copiare questi comandi.

Continua »

Tag: , ,

GNOME 3.14: ecco la roadmap per la prossima versione di GNOME

gnome-3.12

Nonostante GNOME 3.14 sia già entrato nel pieno del suo ciclo di sviluppo chiudendo proprio ieri la fase di proposte relative alle feature della prossima versione del desktop environment, abbiamo da poco avuto conferma delle deadline ufficiali che riguarderanno il development della prossima versione.

Alcune delle date si stanno avvicinando inesorabilmente, e gli sviluppatori di GNOME non hanno poi così tanto tempo prima di arrivare ad settembre 2014, mese in cui dovranno avere un prodotto funzionante, (bene o male) esente da bachi e che rispetta tutte le linee guida definite in precedenza. In ogni caso, il calendario è fitto di date.

Continua »

Tag: , ,

Ubuntu 14.10: per la convergenza verranno create nuove app

ubuntu

Ubuntu 14.04 LTS è stata rilasciata da poco, ma i developer di Canonical stanno già pensando ai lavori che dovranno eseguire su Ubuntu 14.10 per raggiungere l’obbiettivo della convergenza, di App e UI, con Ubuntu Touch. Gli sviluppatori di Canonical infatti dovranno fare quello che sta realizzando Microsoft con Metro e Windows Phone, ovvero una coerenza di HIG tra desktop e mobile.

Si tratta di un progetto ambizioso che sicuramente richiederà molto impegno al team di Ubuntu. I developer stanno già progettando di realizzare nuove applicazioni per assicurare questa convergenza. Ad esempio il file manager dovrebbe essere sostituito, idem per le tante app minori come la calcolatrice, il calendario, ecc.

Continua »

Tag: , , ,

Red Hat Enterprise Linux 7 Release Candidate rilasciata

red hat

Red Hat ha rilasciato la release candidate della prossima major release di Red Hat Enterprise Linux. Si tratta di un update molto atteso dall’utenza della distribuzione. Il target di Red Hat Enterprise non è rappresentato dagli utenti desktop ma mira principalmente all’ambito server. In questa release è stata migliorata l’interoperabilità con Windows ed è stato migliorato il supporto ai vari file system.

Un occhio di riguardo è stato dato anche al reparto della virtualizzazione che ha ricevuto diverse migliorie. I developer della distribuzione sono entusiasti della fase di beta testing di Red Hat Enterprise Linux 7, infatti hanno ricevuto numerosi feedback.

Continua »

Tag: ,

Xubuntu 14.04: le novità

xubuntu1404

Assieme ad Ubuntu 14.04 LTS vengono rilasciate anche le varie derivate ufficiali, basate sul codice della distribuzione madre ma dedicate ad altri ambienti grafici. Una delle derivate che presenta più novità per l’utenza è Xubuntu.

Su Xubuntu 14.04 infatti sono state implementate molte nuove feature, oltre a quelle arrivate con le ultime release di XFCE, che migliorano la user experience della distribuzione. Sin da subito si può notare il nuovo look di LightDM GTK+ Greeter.

Continua »

Tag: , , , , ,