Hotot: un client Twitter semplice e potente

Hotot

Hotot è un client per Twitter ed Identi.ca: la caratteristica principale di questo client è la disponibilità di due differenti interfacce, una sviluppata in GTK+ e all’altra in QT. Questo permette ad Hotot una completa integrazione con ogni ambiente grafico del mondo GNU/Linux.

Hotot è un client molto completo ed oltre alla visualizzazione della timeline e alla creazione dei tweet dispone di:

  • Visualizzazione della timeline, delle menzioni e dei messaggi privati divisi in tre colonne,
  • Uploader delle immagini su vari servizi (twitpic.com, yfrog.com e pic.twitter.com),
  • URL shortener,
  • Visualizzazione di immagini e video direttamente nella timeline,
  • Geolocalizzazione,
  • Supporto ai temi,
  • Aggiornamenti della timeline in tempo reale,
  • Raggruppamento delle menzioni in “conversazioni”,
  • Autocompletamento dei nickname,
  • Integrazione con le notifiche di sistema di Ubuntu e di KDE.


Tutte queste funzioni sono presenti su Hotot sotto forma di addons quindi il programma si presenta come estremamente versatile ed adattabile alle proprie esigenze visto che tutti posso crearsi il proprio addon. Se siete interessati a provare hotot potete installarlo su Ubuntu usando un comodo PPA:

sudo add-apt-repository ppa:hotot-team
sudo apt-get update
sudo apt-get install hotot

Mentre per installare la versione con l’interfaccia in QT dovrete dare:
sudo apt-get install hotot-qt

Hotot si trova anche nei repository di Debian e di Fedora, mentre per Arch Linux potete trovarlo su AUR. Oltre che per GNU/Linux Hotot è disponibile anche per Windows e MacOSX.

Tag: , ,

Commenti

  1. [1]

    Tra tutti il mio preferito, sia su fedora, sia su windows.

Inserisci il tuo commento