CyanogenMod: la ROM Android finanziata per 7 milioni di dollari

Cyanogen Android ROM

Da quando nel 2008 fu scoperta la possibilità di ottenere l’accesso root del proprio dispositivo Android (con la possibilità, quindi, di installare un firmware non stock sul proprio cellulare) sono proliferati a dismisura i firmware modificati e sviluppati da appassionati e sviluppatori a tempo libero.

Va sicuramente menzionato in tal senso il firmware modificato più in voga del momento, ovvero CyanogenMod. Progetto nato dallo sviluppatore Steve Kondik, con la duplice funzione di rendere disponibili al maggior numero di utenti le funzionalità più recenti di Android (qualora i medesimi facessero uso di un dispositivo non supportato dalla release che le ha introdotte ma non solo), e di dare allo stesso tempo maggiore stabilità, performance (tramite i miglioramenti allo scheduler del kernel ed ai profili di overclocking) e personalizzazione (tramite il supporto nativo ai temi) del proprio dispositivo all’utente finale.

CyanogenMod è cresciuta notevolmente negli ultimi anni tanto da aver ricevuto il sostanzioso finanziamento di 7 milioni di dollari da parte delle società di finanziamento, Benchmark Capital e Redpoint Ventures. Da qui la nascita della stessa società, CyanogenMod Inc, che si è già posta l’ambizioso obiettivo di diventare il terzo firmware più utilizzato al mondo dopo iOS e lo stesso Android dato anche il brutto momento dei competitors quali Windows Phone e Blackberry.

Dalle parole di Kondik si apprende, inoltre, che il team CyanogenMod è già al lavoro per creare un installer che sarà direttamente distribuito sul Play Store di Google. (così da evitare tutta la serie di passaggi ad oggi necessari per l’installazione della stessa Mod)

Questa nuova app farà decisamente prendere il volo ad una delle Mod, che a mio modesto parere, continuerà indisturbata nella sua scalata verso la terza posizione tanto agognata.

Tag: ,

Commenti

  1. [1]

    dopo quello che ho letto, del perché della rimozione di focal dal progetto cynogenmod, per me cyanogenmod è morta.

  2. [2]

    personalmente preferisco altre rom io uso felicemente la slim 4.3 sul galaxay nexus però sono contento magari così aumentano i modelli supportati.
    (ho una cyanogen sopra un vecchio galaxy ace e fai il suo dovere e qualcosa in più)
    @MisterX
    focal ora sullo store, oltretutto gratuitamente i motivi sono stati ben spiegati da Guillaume Lesniak sono nati forti attriti tra la neonata CyanogenMod Inc e il suo modo di gestire il progetto e quindi ciao, ma il suo lavoro non viene buttato via, anzi, va a favore di tutti, visto, e mi ripeto, che adesso è nello store disponibile per TUTTI.

  3. [3]

    la conosco la storia….focal l’ho installato appena il dev l’ha reso disponibile su google play. :)

  4. Pingback: CyanogenMod: in arrivo la beta dell’installer per i device | oneOpenSource

Inserisci il tuo commento