Creare cloni di Facebook, Digg e Flickr con Drupal

drupal_logo.png

Insieme a Joomla, Drupal è uno dei content management system a codice libero più popolari e, proprio come il collega, la quantità di moduli aggiuntivi disponibili lo rendono uno strumento molto più versatile di un semplice CMS.

L’API di Drupal è considerata una delle migliori nel suo campo e molti sviluppatori indipendenti non si sono lasciati sfuggire l’occasione di creare estensioni che ne modificano radicalmente il comportamento o ne ampliano le funzionalità.

Viste le premesse, non potevamo quindi non segnalarvi questa raccolta di sedici possibili idee per rendere la vostra installazione più simile a quella di famosi portali; volete una versione casereccia di Digg, di Facebook, di Flickr o di altri social network? Nessun problema, per ogni esigenza c’è il modulo adatto.

Ovviamente se sperate di aver successo lanciando un clone uguale in tutto e per tutto all’originale…beh, meglio lasciar perdere: questi moduli sono utili soprattutto per integrare in un’installazione già esistente delle funzionalità ben specifiche.

Tag: , ,

Inserisci il tuo commento