WordPress finanziato con 29 milioni di dollari

automattic.jpg

WordPress è uno dei software più importanti del web, lo stesso blog che state leggendo è basato su questa piattaforma, che oltre ad essere aperta e gratuita, è lo strumento principale con il quale milioni di blogger sul pianeta costruiscono il proprio sito.

E, seguendo il trend degli ultimi giorni, dove grandi compagnie acquisiscono o finanziano progetti open, come Sun e Nokia, anche WordPress fa parlare di sé. È infatti recentissima la notizia del finanziamento alla società che mantiene WordPress, Automattic, per la (non modica) cifra di 29 milioni di dollari.

La notizia ha avuto grande eco, sui mezzi di informazione e nella blogosfera, per il nome di uno dei donatori cioè il New York Times, uno dei giornali più importanti di tutta l’America. Questa donazione sicuramente aiuterà gli sviluppatori nella creazione del nuovo backend e ci possiamo sicuramente aspettare grossi miglioramenti nelle prossime versioni di WordPress.

Che dire, l’open source, ora più che mai, sta diventando un business. È ancora troppo presto per dire se tutto questo porterà benefici o disagi alla comunità, di sicuro è bello vedere molte persone giustamente ricompensate per le loro creazioni.

Tag: ,

Commenti

  1. [1]

    L’idea è vecchia ma soprattutto vorrei sottolineare che: “Esiste tuttavia l’obbligo morale di aggiungere un link alle pagine 1 e 2 oppure 3 tramite uno degli esempi di codice presentati nella sezione Link da predisporre.”

  2. [2]

    ho sbagliato scusate, non pubblicate questi ultimi due commenti

Inserisci il tuo commento